La comunità romena di Viterbo si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono a Viterbo e per tutti i viterbesi e gli stranieri della Provincia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e sentirsi partecipi alla vita della città.

Bun gasit pe site!

Benvenuto!

mercoledì 26 settembre 2007

Napolitano: la scuola sia luogo d'incontro e crei valori condivisi


25/09/2007

L'appello del presidente della Repubblica lanciato ieri nel corso di un incontro con studenti e professori
I valori condivisi si costruiscono a scuola che dev'essere un luogo d'incontro e fornire a tutti gli strumenti diventare nuovi cittadini. È quanto ha dichiarato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ieri nel corso di un incontro al Quirinale con una rappresentanza di studenti e professori.
«È cruciale - ha detto Napolitano - che la scuola sappia promuovere la condivisione dei valori fondamentali, che addestri al dialogo civile e religioso, che insegni a non discriminare e che trasmetta il rispetto della legalità. Oggi, che il nostro Paese accoglie, con l'immigrazione, nuove culture, talora portatrici di valori diversi, c'è bisogno di un bagaglio minimo di valori condivisi, che la scuola può contribuire a costruire».
Nelle scuole, che accolgono sempre di più grandi numeri di studenti stranieri (quest'anno sfioreranno quota 600mila), «occorre - ha continuato Napolitano - mettere in campo misure tali da facilitarne l'addestramento alla nostra lingua e al nostro sistema di istruzione. Per la scuola questa è una difficile sfida - ammonisce Napolitano - dobbiamo aiutarla a trasformare questa sfida in uno stimolo a crescere».

Fonte: Vita.it

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento