La comunità romena di Viterbo si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono a Viterbo e per tutti i viterbesi e gli stranieri della Provincia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e sentirsi partecipi alla vita della città.

Bun gasit pe site!

Benvenuto!

giovedì 20 settembre 2007

Immigrazione: a Firenze la conferenza nazionale

L'evento si terrà il 21 e il 22 settembre nel capoluogo toscano

Con la partecipazione dei ministri dell'Interno e della Solidarieta' civile, Giuliano Amato e Paolo Ferrero, si terra' a Firenze il 21 e 22 settembre la Conferenza nazionale dell'Immigrazione. ''Verso una societa' multiculturale. Dalle esperienze del territorio alla costruzione di nuovi modelli'': sara' questo il tema del Convegno organizzato dal ministero dell'Interno e dall'Associazione Nazionale dei Comuni d'Italia (Anci). Alla Conferenza, che si terra' a Palazzo Vecchio, nel Salone dei Cinquecento, interverranno amministratori locali e regionali, rappresentanti delle organizzazioni sindacali e dei datori di lavoro, le organizzazioni e le associazioni, nazionali e internazionali, impegnate nel settore dell'immigrazione ed esponenti del Governo. Nella prima giornata i sindaci di grandi aree metropolitane, assieme ai responsabili delle politiche dell'immigrazione - coordinati dal sottosegretario di Stato all'Interno Marcella Lucidi e dal Sottosegretario di Stato alla Solidarieta' sociale Cristina De Luca - discuteranno delle esperienze nate sul territorio e della costruzione di nuovi modelli.
In primo piano anche i fattori economici dell'integrazione, con al centro il tema del lavoro, visto nella duplice ottica dell'immigrato e del datore di lavoro italiano (famiglie e imprese). Ne discuteranno i vertici delle organizzazioni sindacali e dei datori di lavoro italiani. Non manchera' il contributo propulsivo della societa' civile, con le organizzazioni internazionali e quelle italiane particolarmente impegnate nel settore dell'immigrazione e della coesione sociale. La sintesi ed i progetti del ministro per la Solidarieta' Sociale, Paolo Ferrero, chiuderanno la prima giornata di incontri. Alle riflessioni di Alain Touraine e di Klaus Bade e alle suggestioni di Trevor Phillips si dara' corpo, nella seconda giornata. Chiudera' il Convegno una Tavola Rotonda, coordinata dal Direttore de ''Il Sole 24 Ore'' Ferruccio De Bortoli ed alla quale interverranno: il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, il Segretario del Pontificio Consiglio della Pastorale per i migranti e gli itineranti Agostino Marchetto, il senatore Giuseppe Pisanu, il Vice Presidente della Commissione Europea Franco Frattini, il Presidente della Regione Emilia Romagna Vasco Errani ed il ministro dell'Interno Giuliano Amato.
Fonte: Vita.it

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento